Azienda

Röhm Italia Srl nasce nella metà degli Anni Ottanta, per la distribuzione sul mercato italiano del PLEXIGLAS®, come filiale della Röhm GmbH tedesca.

Nel 1992, a seguito dell’acquisizione in Germania della Röhm GmbH da parte della HÜLS AG, Röhm Italia viene incorporata nella Hüls Italia ed entra a far parte del gruppo VEBA, che successivamente cede le partecipazioni del settore chimico al gruppo Degussa. Nasce in Germania la Degussa-HÜLS che, in un secondo momento, diventa Degussa e oggi EVONIK.

Nel 1998, con l’abbandono del marchio HÜLS, viene sciolta la HÜLS Italia SpA e la incorporata “Divisione Semilavorati Röhm” torna a essere Röhm Italia Srl con sede in Garbagnate Milanese (Mi).

Nel 2001 Degussa cede le filiali di distribuzione di materie plastiche alla Thyssen Röhm Kunststoffe GmbH, una società creata in compartecipazioni 49-51% con la ThyssenKrupp AG, che poi nel 2007 cambia ragione sociale in ThyssenKrupp Röhm Kunststoffe GmbH.

Nel 2002 Röhm Italia Srl apre una Filiale a Veggiano (Pd), nel 2005 una filiale a Castel Guelfo (Bo) e nel 2009 una filiale a San Giovanni Teatino (Ch). Oggi, con la sua sede in Lombardia e le sue filiali distribuite su tutto il territorio nazionale, Röhm Italia è in grado di perseguire una puntuale strategia di penetrazione nel mercato Italiano.

Con l’acquisizione della società Danielli Materie Plastiche alla fine del 2007 Röhm Italia espande la sua attività precedentemente dedicata soprattutto al settore industriale. Questo passaggio strategico importante, attuato dall’allora Amministratore Delegato Mauro Venturelli, indirizza il futuro della società verso una nuova direzione: lo storico Plexiglas® viene affiancato da una gamma completa di materie plastiche semilavorate di alta qualità, Forex®, Dibond®, Kapa®.

Danielli Materie Plastiche si identifica oggi come una divisione importante di Röhm Italia, offrendo una vasta gamma di prodotti di marca particolarmente indicati per il settore della Comunicazione Visiva, ampliando così la vasta gamma di prodotti di Röhm Italia.

Nel 2009 la ThyssenKrupp Röhm Kunststoffe cede le sue partecipazioni alla ThyssenKrupp Plastics International a cui Röhm Italia fa capo oggi.

Nel 2010 Guido Grossenbacher subentra nella carica di Amministratore Delegato a Mauro Venturelli che lascia la società per un meritato pensionamento.

Tutto lo staff, sia italiano che estero, ringrazia sinceramente Mauro Venturelli per la sua dedizione e la competenza professionale, augurandogli salute e fortuna per la sua vita futura.

  

 

 

 

 

 

  

 

close